giovedì , 27 luglio 2017
Interrogazione costo dei rifiuti e smaltimento depositata il 20/4/2017

Interrogazione costo dei rifiuti e smaltimento depositata il 20/4/2017

MOVIMENTO 5 STELLE FOLIGNO

INTERROGAZIONE URGENTE A RISPOSTA SCRITTA E ORALE

 

Oggetto: rifiuti, costo servizio, costo smaltimento, obiettivi e risultati.

I sottoscritti consiglieri comunali del M5S Foligno Fausto Savini e Valentina Ferrari :

Premesso che:

  • A partire dal 2012, esiste un obbligo di legge (dlgs n.152/2006 e legge 27.12.2006 n.296) che fissa al 65% la percentuale MINIMA di raccolta differenziata, ciò al fine di superare la discarica come meta finale dei rifiuti.
  • Ati 3 e Vus Spa ad oggi non hanno ancora raggiunto la suddetta quota minima di raccolta differenziata (che non è di certo l’obiettivo finale, ma un dato minimale di partenza).
  • A distanza di anni di avvio della raccolta differenziata, ancora oggi l’intero territorio del Comune non è coperto dalla raccolta porta a porta.
  • Ad oggi è ancora difficile sapere qual è l’effettiva percentuale dei rifiuti riciclati, ovvero quale percentuale viene effettivamente sottratta al conferimento in discarica.
  • Il Presidente Vus Maurizio Salari  ha dichiarato al Corriere dell’Umbria, in data 01 aprile 2017, che anche quest’anno la tariffa sui rifiuti subirà un “leggero aumento”.
  • L’applicazione della tariffa puntuale per i cittadini folignati è lungi dall’essere anche minimamente ipotizzata, così come l’attuazione della tracciabilità del rifiuto (unico modo per aumentare la qualità della raccolta differenziata).

Premesso quanto  sopra, si  chiede:

  • I termini dell’accordo tra la società U.S. e SOGEPU, firmato a Città di Castello il 11.03.17, in particolare l’aspetto finanziario, le quantità previste e la tipologia del rifiuto, la durata del contratto, i tipi di controlli previsti e quale informazione corretta e trasparente sarà restituita i cittadini .
  • Lo stato di esercizio e le quantità residue che potranno essere ancora conferite nella discarica di S. Orsola Spoleto, ovvero quando è prevista la sua “fine vita” e chiusura.
  • Di conoscere il piano finanziario e le caratteristiche tecnologiche della nuova linea di selezione dei rifiuti secchi nello stabilimento di Casone, l’importo dell’investimento, è di circa € 8 milioni
  • Di conoscere lo stato dell’annunciato progetto di inserire 2 guardie ecologiche per prevenire e contrastare il fenomeno dell’abbandono del rifiuto o del non corretto conferimento .
  • Di conoscere gli importi non corrisposti della tassa sui rifiuti, divisi per utenze domestiche e  non, quali strategie intende mettere in atto l’Amministrazione per contrastare tale fenomeno in quanto nel PIANO FINANZIARIO TARI ANNO 2017  constatiamo il  raddoppio (2016 € 300.000 – 2017 € 602.151 ) del valore inserito nella voce CCD costi comuni diversi (Accantonamento al Fondo crediti dubbia esigibilità – FDCE)
  • Di conoscere il risultato dello studio di fattibilità INTRODUZIONE DELLA TARIFFA PUNTUALE A FOLIGNO, inserito come uno degli obiettivi nel piano finanziario dei rifiuti 2016 a pagina 24.
  • Di sapere entro quale anno sarà finalmente servito l’intero territorio Comunale con la raccolta differenziata porta a porta;
  • Di sapere per quale motivo questa Amministrazione Comunale non abbia mai inteso sollecitare la VUS Spa a raggiungere obiettivi concreti, misurabili, riscontrabili, a fronte dell’odierna produzione di percentuale irrisorie di effettivo riciclato prodotto dall’impianto di
  • Quali tempi ci sono per gli obbiettivi prefissati, indirizzati all’applicazione della tariffa puntuale ai cittadini di Foligno.
  • Di sapere quanto incide percentualmente il costo del personale e dell’intera macchina amministrativa,  rispetto al costo assoluto del servizio erogato,  avendo come dato di riferimento le quantità di rifiuti raccolti e trattati  nei 22 comuni affidati a Vus Spa.
  • Di sapere qual è l’indirizzo politico e gli obiettivi fissati per l’anno 2017 circa la produzione di un compost di qualità e di quelli di breve termine per gli anni successivi.

 

Foligno, 20 Aprile 2017

I consiglieri Comunali del Movimento 5 stelle

Fausto Savini

Valentina Ferrari

La risposta a questa interrogazione è stata protocollata il 20/6/2017 ed è visibile cliccando qui.

About m5sfoligno

Informazioni e accrediti UFFICIO STAMPA Movimento 5 Stelle Foligno Tel . 3240982088

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Scroll To Top