Archivio della categoria: Partecipate

Conferenza stampa 17/05/2017, Mozione di sfiducia.

Questa mattina presso una delle sale delle opposizioni, al palazzo Comunale, il Movimento 5 Stelle ha tenuto una conferenza stampa per illustrare i motivi della presentazione della mozione di sfiducia al Sindaco Mismetti, già annunciata nel consiglio comunale del 2 marzo scorso. Il movimento ha puntato i riflettori da tempo sul caso Fils, che ha visto Nando Mismetti dal 1999 ... Continua a leggere »

Rifiuti: alti costi e risultati scadenti.

Apprendiamo da fonti giornalistiche che, in data 11.03.2017, si è chiuso un accordo tra la V.U.S. e SO.GE.PU. per la lavorazione di 20.000 tonnellate l’anno di rifiuti indifferenziati presso lo stabilimento de Casone – Foligno, rifiuti provenienti dal territorio ATI 1 ( Città di Castello, Gubbio, Gualdo Tadino  e altri). È da sottolineare che, fino a ieri, tali rifiuti venivano ... Continua a leggere »

Mismetti e il “canto del cigno”.

Comprendiamo che il fallimento Fils provochi al Sindaco Mismetti un giustificato nervosismo, essendo egli il principale responsabile che ha accompagnato le sorti di questa società dalla sua nascita fino ad oggi, dobbiamo però ricordare al Sindaco stesso che un Amministratore dovrebbe sempre avere come stella polare della sua azione la correttezza e la trasparenza verso i cittadini amministrati e dovrebbe, ... Continua a leggere »

Fils: Tempo scaduto e alibi finiti.

In un nostro precedente intervento definimmo la vicenda FILS “cronaca di una morte annunciata”, e lo facemmo dopo aver studiato con attenzione gli ultimi bilanci e il piano industriale redatto dal dott. Ferranti. Nel Consiglio Comunale del 2 Marzo 2017 dedicato alla questione FILS assistemmo al tentativo, molto codardo, del Sindaco Mismetti di “scaricare” sui dipendenti tutte le responsabilità del ... Continua a leggere »

Interrogazione sulla Fils presentata il 14/04/2017

Comune di Foligno gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Al Sig. Sindaco del Comune di Foligno Interrogazione a risposta scritta e orale   Al Sindaco del Comune di Foligno I sottoscritti Fausto Savini e Valentina Ferrari, Consiglieri del gruppo Movimento 5 stelle, Oggetto: Interrogazione a risposta scritta e orale, situ premesso che: In data 28/03/2017 è stato redatto un verbale dal ... Continua a leggere »

UN SINDACO SENZA DIGNITA’ E SENZA RISPETTO DEI CITTADINI DEVE ANDARE A CASA

Nel Consiglio Comunale del 2 marzo, che aveva all’odg la drammatica situazione di FILS, è andato in scena un teatrino imbarazzante e per molti aspetti disgustoso. Ad assistere al Consiglio erano presenti i lavoratori di FILS, giustamente preoccupati per il destino loro e dell’azienda. A fronte di una più che probabile situazione di chiusura e fallimento della FILS, tanto è ... Continua a leggere »

Dal festival de L’Unità al festival delle banalità

Abbiamo letto con attenzione la risposta della Segretaria comunale del PD con la speranza di leggere informazioni nuove e risolutive del drammatico caso FILS. Siamo rimasti molto delusi, purtroppo. Abbiamo anche capito che le risorse dei cittadini folignati verranno ulteriormente dilapidate nell’improbabile e tradivo salvataggio di FILS, che costerà (almeno) quasi 25 euro ad ogni cittadino (neonati compresi) o, se ... Continua a leggere »

Fils: cronaca di una morte annunciata

Leggendo le dichiarazioni sulla FILS della segretaria comunale del PD, Epifani, si sarebbe portati a credere che i miracoli ancora avvengano. Per affermare che la FILS, una volta approvato il Piano Industriale redatto dallo studio Ferranti su incarico del Sindaco, non solo risolverà (quasi d’incanto) i drammatici problemi societari, ma addirittura potrà tornare ad assumere, infatti o bisogna credere ai ... Continua a leggere »

Autocertificazione di un fallimento totale

Qualche giorno fa il Sindaco Mismetti ha tenuto una conferenza stampa per tracciare un bilancio dell’attività dell’Amministrazione e per indicare le prossime azioni. In realtà più che una conferenza stampa si è trattato di una certificazione del fallimento di questa Giunta insediatasi ormai 2 anni e mezzo fa. È stata una lunga e triste litania di nodi irrisolti, che puntualmente, ... Continua a leggere »

Scroll To Top