martedì , 25 settembre 2018

Archivio per il tag: terremoto

Sicurezza scuole, l’anno riparte senza certezze.

Abbiamo letto il messaggio del Sindaco Mismetti per l’avvio del nuovo anno scolastico non senza un certo stupore circa quanto affermato dallo stesso Sindaco sulla condizione degli edifici scolastici del nostro Comune. “La situazione degli edifici è decisamente migliorata”, afferma Mismetti, come se si trattasse di un malato che si sta riprendendo gradualmente da una malattia. Anche noi ci uniamo ... Continua a leggere »

Vittoria del movimento di foligno in consiglio

Giovedì 9 Febbraio, si è tenuto un consiglio comunale in cui i nostri portavoce hanno presentato un’interrogazione circa  “Chiarimenti in merito alla formulazione del costo di smaltimento dei materiali non conpostabili eccedenti la soglia del 15%” un tema riguardante il biodigestore e i costi che i cittadini andranno ad affrontare, l’assessore ci ha risposto come ci aspettavamo, il problema dello smaltimento resta da ... Continua a leggere »

Comune casa dei cittadini

Ieri pomeriggio presso la sala Pio la Torre si è svolto un incontro con i genitori dell’istituto Asilo nido le “Nuvole” organizzato dagli assessori ai lavori pubblici e alla scuola. Ho appreso la notizia di questo incontro tramite FB e in qualità di consigliere di opposizione M5S ho deciso di mia spontanea volontà di partecipare all’incontro, per sentire quale fosse ... Continua a leggere »

Sisma: il movimento 5 stelle non abbassa la guardia

A quasi un anno di distanza dalla mozione  presentata dal consigliere Fausto Savini (per la cronaca, bocciata dalla maggioranza), che impegnava la giunta a censire i moduli abitativi in legno, in stato di degrado causato da atti di vandalismo e abbandono, presenti nel territorio comunale, il M5S torna a chiedere all’amministrazione lumi in merito ai moduli abitativi di Annifo e Volperino. “Sono ... Continua a leggere »

Il cambiamento necessario

Terremoto, M5S: considerare la mozione votata in consiglio comunale una presa d’atto degli errori del passato, ora si pensi a un cambiamento radicale. “Consideriamo la mozione approvata all’unanimità dal cc del 10 novembre scorso soltanto una presa d’atto, seppur importante, che la situazione degli edifici che ospitano i servizi primari della città (scuole e servizi sociali) va affrontata immediatamente e ... Continua a leggere »

Scroll To Top